Olbia, case abbandonate trasformate in discariche in pieno centro

L’allarme lanciato dagli abitanti della zona.

In pieno centro, a Olbia, vecchie case abbandonate e pericolanti sono state trasformate in vere e proprio discariche. La zona incriminata, come spiega il quotidiano La Nuova Sardegna, è quella compresa tra via XX settembre, via La Marmora e corso Umberto.

Qui ci sono alcuni vecchi ruderi che nel tempo sono diventati cassonetti della spazzatura, se non addirittura discariche contenenti materiale di ogni tipo. Spesso si tratta di case pericolanti, che rischiano di crollare da un momento all’altro. Al punto che la protesta degli abitanti della zona comincia a farsi sentire, anche attraverso i social, dove si chiede a gran voce un tempestivo intervento da parte dell’amministrazione comunale.

(Visited 272 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!