L’ampliamento della scuola di Putzolu tra le polemiche

Una scuola di Olbia e l’esproprio dei terreni

La frazione di Putzolu sta crescendo nel numero degli abitanti e così anche il numero delle frequenze della scuola primaria. Per questo motivo, l’amministrazione comunale di Olbia intende ampliare l’istituto.

Nel progetto la creazione di una palestra, un campo da calcio per favorire l’aggregazione dei bambini che abitano il quartiere. Oltre a questo sarà modificata la viabilità, con la creazione di parcheggi e l’allargamento della strada.

Il progetto prevede l’esproprio dei terreni privati tra via Putzolu e via Raica e in Consiglio Comunale ieri si è creata una polemica tra il presidente della commissione Urbanistica Bastianino Monni e il consigliere dell’opposizione Davide Bacciu e alcuni proprietari presenti in aula. “Dalla parte opposta, sempre vicino alla scuola, c’è un terreno più grande che appartiene ad un unico proprietario”, ha detto Bacciu.

(Visited 281 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!