L’appello di Ilaria per le mascherine speciali per non udenti scuote il Consiglio comunale di Olbia

L’iniziativa di Ilaria per i non udenti.

La raccolta fondi lanciata dalla giovane di Olbia Ilaria Muresu per realizzare le mascherine per non udenti arriva in Consiglio comunale. A portare questa iniziativa all’attenzione dell’aula è la consigliera comunale di minoranza Ivana Russu. La consigliera ha letto in aula la lettera di Ilaria, sottolineando l’importanza delle persone non udenti di essere parte della comunità.

“Le mascherine trasparenti non sono certificate, mi auspico che le istituzioni si sensibilizzino al più presto – ha detto la consigliera Russu – perché è un diritto farsi capire ed essere integrati nella comunità”.

Le mascherine speciali per non udenti, l’idea di Ilaria partita da Olbia

Il problema dei non udenti diventa, quindi, un tema all’attenzione del Consiglio comunale di Olbia. L’atleta paralimpica Muresu, insieme ad altri due ragazzi, Sara Succurro ed Ivan Lombardi, hanno lanciato, nelle scorse settimane, una raccolta fondi per realizzare delle mascherine trasparenti per aiutare chi non sente bene.

(Visited 595 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!