A Olbia saltano le cerimonie per la ricorrenza del 4 novembre

Verranno comunque poste delle corone nei luoghi simbolo di Olbia.

Con l’approssimarsi della ricorrenza del 4 novembre, il Ministro della Difesa ha reso noto ai sindaci, attraverso le Prefetture, che soltanto le città capoluogo di Regione potranno effettuare le cerimonie.

“Prendiamo atto di quanto deciso a livello governativo. – afferma il sindaco Settimo Nizzi – Capiamo che, vista la vigenza dei provvedimenti restrittivi connessi all’emergenza sanitaria in atto, occorre ridurre le occasioni in cui possano crearsi circostanze propizie al contagio del virus”.

“Considerando l’elevato significato storico e valoriale del Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, si procederà comunque ad onorare la memoria e il sacrifico dei nostri connazionali e le corone verranno poste nei luoghi simboli del ricordo: il Monumento nel cimitero di via Roma e nelle frazioni di Berchiddeddu e San Pantaleo. Purtroppo non sarà possibile, per quest’anno, adornare il Monumento ai Caduti di via Redipuglia, poiché i lavori del lungomare impediscono l’accesso allo stesso” conclude Nizzi.

(Visited 479 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!