All’ospedale di Olbia arriva il nuovo macchinario per processare i tamponi

Sarà operativo a Olbia dalla prossima settimana.

In questi giorni è stato consegnato alla Assl di Olbia, un macchinario tale da garantire la processazione dei tamponi molecolari all’interno del laboratorio analisi dell’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia.

Attualmente l macchinario è in fase di installazione e dovrebbe entrare in funzione la prossima settimana andando così a ridurre i carichi di lavoro dei Laboratori di  Sassari. 

La Assl comunica inoltre che è stato avviato un percorso volto a rendere le comunicazioni e l’iter di tracciamento, più tempestivo e puntuale. E’ in corso un programma di  potenziamento del personale dei SISP all’interno dei Dipartimenti di Prevenzione dedicato alle attività di monitoraggio e tracciamento. 

Si ricorda alla popolazione che i tamponi Covid-19 tracciati dalla Assl, sono quelli effettuati dal Servizio di Igiene pubblica per i soggetti positivi in sorveglianza sanitaria e in isolamento domiciliare, oltre ai tamponi molecolari effettuati dai laboratori analisi accreditati dalla Regione Sardegna e i cui risultati confluiscono direttamente alla Assl.

Anche in questa occasione, la Direzione dell’ASSL Olbia riconferma l’importanza del rapporto strutturato e continuo con i sindaci e ricorda, soprattutto in periodi come questi, l’importanza di una tenuta compatta di tutte le istituzioni, oltre ad atteggiamenti responsabili e messaggi univoci che favoriscano nei cittadini la necessaria fiducia verso le Istituzioni.

(Visited 1.400 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!