La passeggiata della domenica e lo slalom tra i rifiuti del Fausto Noce di Olbia

Ancora inciviltà al parco Fausto Noce di Olbia.

Metti una domenica mattina di inizio estate o quasi. Metti la calura, la voglia di farsi una passeggiata in quell’oasi verde in mezzo alla città che è il parco Fausto Noce di Olbia. O almeno dovrebbe essere, quando l’inciviltà non la fa da padrona.

Adesso, non si può dire che il parco Fausto Noce non sia senza cestini. È vero alcuni sono rotti, altri stanno a penzoloni, ma tutti hanno un sacchetto per contenere la spazzatura. E allora la domanda è: perchè, nonostante ci siano cestini e sacchetti praticamente ovunque si trovano rifiuti per terra?

Cartacce, contenitori di plastica, incarti delle merendine, bottigliette. Il censimento sarebbe troppo lungo da continuare. Persino l’area giochi per bambini, dove forse i genitori dovrebbero offrire un esempio di civiltà, è trasformata spesso in mondezzaio.

Certo, si potrebbe dire: ma gli operatori ecologici dove sono? Ma forse qui il problema è molto più alla base che invocare gli operatori ecologici. E così la passeggiata della domenica mattina al parco Fausto Noce rischia di diventare uno slalom tra i rifiuti.

(Visited 257 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!