Il primo giorno di scuola a Olbia visto dai bambini, il racconto di Daniela, 7 anni

Il primo giorno di scuola dei bambini a Olbia.

Come è andato il primo giorno di scuola dei bambini? Tutto sommato bene, un ritorno quasi alla normalità. Dimenticate le problematiche della didattica a distanza, una delle tante mamme di Olbia ci racconta il primo giorno di scuola di sua figlia dopo sei mesi.

“Ho una figlia che frequenta la seconda elementare a Santa Maria – racconta Giorgia, mamma di Daniela, che ha 7 anni –. Mia figlia era molto contenta di aver rivisto le maestre e i compagni. Il primo giorno hanno parlato delle nuove regole da seguire per proteggersi e hanno fatto dei disegni con le regole scritte da appendere alle pareti della classe”.

Banchi monoposto, file indiane da uno e mascherine. Ma non durante la lezione perché i banchi sono disposti in modo che i bambini rispettino le distanze di un metro. “I bambini sono entrati a uno a uno con la mascherina – prosegue Giorgia -, in classe hanno potuto togliere la mascherina che la maestra ha custodito per loro dentro una bustina igienica. O gni volta che dovevano alzarsi dal banco per qualche motivo, o andare in bagno, la maestra gliela riconsegnava”.

La gioia di rivedere le maestre e i propri compagnetti è stata un’emozione grande anche per molti bambini di Olbia. Un ritorno che tutto sommato è piaciuto anche alle mamme. “La didattica a distanza per noi non è stata semplice – ha detto la mamma di Olbia -, ho sentito poca collaborazione da parte dei genitori, forse per la mancanza di disponibilità o mezzi informatici. Le insegnanti hanno fatto uno sforzo immane per andare avanti col programma, sono state davvero fantastiche, sempre presenti nonostante tutto”.

(Visited 631 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!