Cambia la raccolta dei rifiuti a Olbia per chi è positivo al coronavirus o in quarantena

Il servizio di raccolta rifiuti a Olbia.

Per evitare il diffondersi del virus, in ottemperanza a quanto indicato nel Rapporto dell’Istituto superiore di sanità relativo all’emergenza coronavirus, si sono adottate anche a Olbia modalità specifiche per effettuare il servizio raccolta rifiuti alle persone risultate positive al test o in quarantena.

Ecco la procedura da seguire. Bisogna inviare una comunicazione a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo settore.tecnico@pec.comuneolbia.it oppure, se sprovvisto di posta elettronica certificata, una semplice e-mail all’indirizzo gestionerifiuti@comune.olbia.ot.it. Nella comunicazione deve richiedere l’attivazione del servizio e specificare il suo stato di quarantena, indicando inizio e fine della stessa, nonché i suoi dati anagrafici: nome, cognome, indirizzo completo (via, numero civico e piano, se abita in condominio), numero di telefono, indirizzo e-mail.

L’utente deve confezionare i rifiuti da conferire come indicato alla voce “Soggetti positivi al tampone o in quarantena obbligatoria” del Rapporto ISS COVID-19 n. 3/2020, allegato alla presente. All’utente verrà inviata apposita comunicazione, pec o e-mail a seconda della modalità con cui è stata inviata richiesta, nella quale saranno specificate le modalità di effettuazione del ritiro. Per eventuali chiarimenti è possibile contattare il numero di telefono 0789 52038.

(Visited 1.200 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!