Riapre la scuola Maria Rocca di Olbia. Ma è polemica sui parcheggi

E’ il risultato della gara di solidarietà scattata dopo l’alluvione del 2013.

Oggi è il grande giorno della nuova scuola Maria Rocca di Olbia, che dopo la fine dei lavori aprirà i battenti in via Vicenza. L’edificio è il risultato concreto della gara di solidarietà scattata dopo l’alluvione del 2013, e che ha visto la partecipazione del comune di Olbia e di molte altre realtà private attive sul territorio.

La scuola, alla fine, è costata poco più di 2 milioni di euro, e sembra destinata a diventare una specie di simbolo della ricostruzione post-alluvione. Insomma, tutto bene. O quasi. Ancora prima dell’inaugurazione, infatti, qualche genitore ha cominciato a storcere il naso.

Sotto accusa, in particolare, sarebbe la viabilità intorno alla nuova scuola. “Quando in via Vicenza ci saranno tutti gli alunni di elementari e medie, ci spiegate dove dovremo parcheggiare? E poi – hanno scritto sui social alcuni genitori – come si smaltirà il traffico da quelle parti? Si può correre ai ripari?”. La preoccupazione è anche quella che al primo acquazzone la strada diventi, come è già accaduto, impraticabile.

(Visited 169 times, 1 visits today)

Note sull'Autore