Nei seggi di Olbia si vota Tango Dessì anche se non è in lista

La sorpresa per gli scrutatori dei seggi di Olbia.

Quando gli scrutatori dei seggi di via Vignola a Olbia hanno aperto le prime schede con scritto Antonio Tango tutti sono scoppiati a ridere. Antonio Dessì, detto Tango, creatore della famosa pagina di satira locale, non era candidato alle elezioni europee, ma in tanti hanno voluto, comunque, manifestare il loro supporto.

Ovviamente, i voti per Tango sono stati proclamati nulli. Ma poco importa. Nell’era della comunicazione social, queste preferenze spiegano bene come possano funzionare le cose. Dessì aveva iniziato a scrivere sulla sua pagina di dargli il sostegno, con tanto di finta indicazione di voto. Ironia, come sempre caratterizza il suo modo scanzonato di comunicare.

Ma a qualcuno ha fatto piacere, comunque, dimostrargli l’affetto. Che avrebbe avuto del seguito si era capito già dalla mattina, quando alcuni elettori avevano chiesto ai seggi in che lista Tango fosse candidato. Poi, nell’urna gli hanno accordato la preferenza, a prescindere. E per Dessì, che ha già dichiarato la volontà di candidarsi alle prossime elezioni comunali, questo delle europee puó essere un primo test del suo consenso.

(Visited 4.330 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!