Nizzi festeggia i suoi primi tre anni da sindaco di Olbia, tra risultati ottenuti e obiettivi futuri

Il bilancio dei primi tre anni del mandanto di Nizzi.

Tre anni fa come oggi. Tre anni, anche se sembra solo l’altro giorno. Il sindaco Settimo Nizzi tre anni fa otteneva il suo terzo mandato alla guida di Olbia. Una vittoria arrivata al ballottaggio, staccando di 350 voti lo sfidante Carlo Careddu.

Diverse le opere messe in cantiere dalla sua amministrazione in questi anni. Alcune ereditate, altre nuove: dalla riqualificazione dell’Ansa Sud ai lavori di via Redipuglia. Alle demolizioni per il rischio idrogeoligico alla strada scolastica di via Nanni, fino ai grandi eventi estivi, come l’Aquabike e il Tattoo Show.

Non sono mancate, ovviamente, le polemiche. La prima decisione impopolare fu quella di aumentare gli stalli blu. Poi, arrivò la Ztl in centro, che si trasformò subito in una tagliola per gli automobilisti.

All’amministrazione restano ancora due danni di mandato, durante i quali il primo cittadino vuole concludere molte delle opere annunciate. Ad iniziare dalle piste ciclabili, per le quali ha avviato anche il progetto Cyclewalk, e il trasferimento del Polo universitario all’inizio di Corso Umberto, per il quale si è anche fatto promotore della nascita di un consorzio.

(Visited 350 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!