La villa in costruzione a Tavolara resta sotto sequestro

La decisione del tribunale del Riesame.

Resta sotto sequestro la villa in costruzione a Tavolara. Il tribunale del Riesame ha confermato i sigilli apposti, nelle scorse settimane, dalla procura di Tempio. L’area su cui sorge l’edificio, per le sue caratteristiche bellezze naturali, era stata dichiarata di “notevole interesse pubblico” con decreto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, di interesse comunitario (SIC), di protezione speciale (ZPS) nonché oasi permanente di protezione faunistica “Isole di Tavolara, Molara e Molarotto”.

Durante il sopralluogo del cantiere, i carabinieri del Nucleo TPC di Cagliari hanno riscontrato opere edili di demolizione e integrale ricostruzione in totale difformità ed in variazione essenziale rispetto agli interventi di ristrutturazione ed ampliamento (così detto “piano casa”) assentiti dagli Uffici competenti.

In pratica, hanno scritto nelle relazione gli inquirenti, del vecchio fabbricato non è rimasto quasi più nulla, fatta eccezione per un muretto esterno di delimitazione della corte (pochi metri) ed una piccola porzione di pavimentazione interna. Motivazioni che hanno fatto scattare il sequestro, che il tribunale del Riesame ha confermato.

(Visited 1.710 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!