I volontari puliscono via Friuli dai rifiuti a Olbia, ma nessuno passa a ritirarli

La discarica di via Friuli a Olbia.

Da due giorni giaciono abbandonati. Gonfi e straripanti di rifiuti. Sacchi neri e verdi. Impossibile non vederli. Impossibile non riconoscere il grande lavoro fatto ancora una volta dall’associazione Velapuliamo. Ma da due giorni quei sacconi pieni di pattume, che era abbandonato da anni nella zona di via Friuli a Olbia, subito dietro le scuole professionali, nessuno è passati a ritirarli.

Problema di competenze, dicono. Come se la pulizia e il decoro di Olbia possa essere una competenza che si può demandare. Come se ripulire un fiume, il cui nome evoca le immagini più brutte dell’alluvione, il Rio Siligheddu appunto, possa poi trasformari in un gioco dei ruoli e delle responsabilità. A chi tocca raccogliere quei rifiuti in bella vista in mezzo alla carreggiata? Nessuno lo sa. E così i sacchi neri e verdi restano lì. Sprecando un lavoro fatto con cura e passione da un gruppo di volontari, che a cuore ha solo Olbia.

(Visited 150 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!