Palau, aveva occupato una spiaggia e realizzato un lido abusivo: denunciato

Sequestrati sdraio, lettini e ombrelloni.

Prosegue incessante l’attività di controllo a tutela della sicurezza della balneazione nell’ambito dell’operazione Mare Sicuro.

Nella giornata di martedì 10 luglio 2018, nell’ambito delle attività di polizia demaniale svolte lungo il litorale di Palau,  in località Porto Pollo, è stata accertata l’abusiva occupazione di circa 150 metri quadrati di spiaggia libera con lettini, ombrelloni e sdraio i quali venivano affittati ai bagnanti all’interno di un’area delimitata con tronchi di legno.

Il titolare svolgeva tuttavia tale attività a titolo completamente abusivo, non essendo in possesso di alcuna autorizzazione econcessione demaniale marittima rilasciata dalle competenti Autorità per l’area specifica.

Sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Tempio Pausania il soggetto, B.G., è stato denunciato alla competente autorità giudiziaria e tutta l’attrezzatura balneare, composta da oltre 50 arredi (ombrelloni, lettini, sdraio, paletti, ecc) è stata posta sotto sequestro penale per abusiva occupazione del pubblico demanio marittimo, procedendo altresì all’immediata rimozione dei componenti dall’arenile.

Al termine dell’attività il tratto di spiaggia è stato restituito alla pubblica libera fruizione a favore dei bagnanti.

(Visited 741 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!