Bollino per parcheggiare a Palau, il sindaco Manna sgonfia la polemica

Il sindaco di Palau sulla polemica dei parcheggi.

Nessun obbligo ad acquistare il bollino. I residenti possono scegliere di non usufruire del servizio, alias dei parcheggi a pagamento. Il sindaco di Palau Franco Manna torna sulla deliberare del 27 marzo, riguardante le tariffe dedicate ai residenti per lo stazionamento delle auto, e sulle polemiche da essa scaturite, essendo arrivata proprio nel pieno della crisi del coronavirus.

Gli sforzi di Palau contro il coronavirus: “Per il bilancio del Comune sarà disastroso”

La delibera prevede tariffe che vanno dai 80 euro annui ai 45 semestrali. Il sindaco chiarisce che l’operazione “non è una tassa e non comporta nessuna obbligatorietà” nell’acquisto del bollino per usufruire del servizio. Inoltre, spiega che “l’adozione è stata fatta per rimodulare il sistema della viabilità urbana ed extraurbana, nonché per ottimizzare le entrate, che andranno poi a copertura di uscite appaltate.

(Visited 524 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!