Da Bolmea il gelato buono come quello artigianale. E con il cuore in Gallura

L’azienda ha sede a Tempio e produce gusti originali e raffinati.

La passione per il gelato e l’amore per la Sardegna in un nome che già racchiude l’essenza di questa azienda nata a Tempio Pausania e che vuole rimanere fortemente legata alla Gallura e al territorio sardo in generale. Dalla scelta delle materie prime e all’idea d’impresa stessa. Soffici Bontà è più di una gelateria con la vocazione per i supermercati e il mondo della ristorazione, attiva con il marchio Bolmea. Esprime nei suoi gusti tutta quell’attenzione tipica delle lavorazioni artigianali, di cui anche la Sardegna è stata maestra nella tradizione.

“Abbiamo cercato di trasmettere, attraverso i nostri prodotti, la magia che solo un gelato di alta qualità può racchiudere – spiega Marcello Muntoni, l’amministratore delegato dell’azienda -. Esigere la perfezione, coltivare la passione per il rispetto del nostro territorio e risvegliare il piacere di gustare un buon gelato, sono  i valori su cui si fonda la nostra strategia aziendale”.

Insomma, prima ancora che il latte, munto ogni mattina negli allevamenti di Perfugas, pastorizzato e omogeneizziamo direttamente dall’azienda, prima della frutta fresca di stagione o lo zucchero, prima dell’acqua usata per i gelati di frutta, provenienti dalle sorgenti del monte Limbara, sono lo spirito di squadra di questa azienda i veri ingredienti alla base dell’idea imprenditoriale di Soffici Bontà.

La costante ricerca delle materie prime e delle tecnologie permette poi di produrre dei gelato dai gusti originali e raffinati, che esaltino i veri ingredienti del territorio. Ma, sopratutto, un gelato senza coloranti , senza conservanti, senza grassi idrogenati, aromi, glutine. E cremoso. Un gelato che regali ai palati più esigenti il sapore della tradizione.

(Visited 370 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!