Con il furgone per le vie di San Teodoro, la benedizione speciale del parroco

La benedizione pasquale del parroco di San Teodoro.

Anche quest’anno l’emergenza dovuta al coronavirus ha costretto a molte restrizioni anche sulle celebrazioni religiose tra cui le benedizioni casa per casa dei parroci. Come lo scorso anno, però, il parroco di San Teodoro, don Alessandro Cossu non si è fermato davanti alla pandemia, ma si è reinventato usando i social e girando per le vie del paese con un furgone per unire i fedeli in un momento di preghiera. ”I Santi patroni sono pronti e gireranno con me per le vie del paese per la benedizione pasquale. Ahimè, visto che quest’anno non ci saranno processioni, almeno così potranno passare per le strade del paese benedicendole insieme a me. Sarà una grande grazia”, scrive don Alessandro.

E così, il parroco, scortato dalla polizia locale e seduto sulla parte posteriore di un furgone, ha diffuso la parola di Dio a gran voce con un microfono per le vie di San Teodoro, circondato dalle statue dei Santi patroni, benedicendo le case, gli animali e i fedeli, che sul ciglio della strada attendevano il suo passaggio. Il tutto è stato filmato e trasmesso in diretta Facebook. Un messaggio di speranza e amore verso la comunità, che è servito ad accorciare le distanze in quest periodo di emergenza.

(Visited 1.527 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!