Cambiano le regole nei ristoranti in Sardegna, ma resta il rebus sui metri cubi

Le regole nei ristoranti.

Massimo sei persone al chiuso nei ristoranti, mentre nessun limite all’aperto. Il governo ha accolto le proposte delle Regioni, stabilendo che l’unica restrizione sarà posta all’interno dei locali, che potrebbe sparire il 21 giugno, con l’abolizione del coprifuoco.

La decisione del ministro.

Alla riunione, stamattina, hanno preso parte i ministeri della Salute e degli Affari regionali, l’Istituto superiore della sanità e i tecnici della Conferenza delle Regioni. Il ministro della Salute Roberto Speranza, nei giorni scorsi aveva sostenuto che le restrizioni delle norme dell’ultimo Dpcm, sul limite di quattro persone a tavola sia all’aperto che al chiuso, si sarebbero potute realizzare anche in zona bianca.

Questa decisione aveva scatenato le proteste dei ristoratori, del governo e delle Regioni. Dunque, passa la linea delle Regioni, ma nell’Isola è ancora giallo sulla proposta dei 20 metri cubi d’aria per cliente decisi da un’ordinanza del governatore Christian Solinas.

Condividi l'articolo