Calcio balilla, Ester Tola campionessa regionale

La nuova impresa della fuoriclasse Tola.

Un altro splendido alloro per la fuoriclasse del calcio balilla Ester Tola che ha conquistato il titolo sardo al termine di un’ estenuante battaglia che l’ha vista affrontare i migliori specialisti dell’isola. “Sono davvero felice. Non è stato facile, ma questo mi rende ancora più soddisfatta”. La competizione si è svolta in due tappe: il 24 novembre ad Arzachena e sabato scorso 15 dicembre ad Olbia sotto l’egida della LICB. “Bisognava totalizzare il maggior numero possibile di punti sfidando coppie miste e anche squadre maschili”.

Un’impresa che Ester Tola ha approcciato con la sua consueta determinazione. “La pallina è tonda“. La Maradona del calcio balilla sardo non sta nella pelle. “Per mantenere un livello adeguato è necessario giocare costantemente con avversari di qualità. Al campionato erano presenti giocatori provenienti da tutta la Sardegna”. Tecnica e concentrazione. “Fondamentale non distrarsi mai. Farlo è sempre fatale. Si risolve tutto in pochi secondi”. Ester guarda avanti: “A Febbraio in Abruzzo si terranno i campionati nazionali assoluti”. Che differenza tecnica esiste con i cultori del biliardino continentali? “Loro hanno la possibilità di confrontarsi assiduamente. Noi abbiamo problemi logistici e di trasporto evidenti che non ce lo consentono. Nonostante tutto in Sardegna ci difendiamo bene“.

Una passione travolgente. “Il calcio balilla è una parte importante della mia vita. Voglio ancora crescere. Ho ancora tanto da imparare”. Umiltà da ammirare. “Non è concepibile fermarsi. Bisogna allenarsi con impegno. Le gare sono equilibratissime. A fare la differenza sono i particolari“. Ester Tola e l’Arzachena Calcio Balilla. “E’ la mia società. Dedico questo bellissimo successo al presidente Andrea Alvisa che con grandi sacrifici porta avanti la nostra attività sportiva”. Mentre parla ti accorgi che si emoziona. “Mi sembra incredibile”. Non lo è Ester. I sacrifici fatti con il cuore ripagano sempre. Ai prossimi gol. Con la firma d’autrice di Ester Tola.

(Visited 340 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!