Medaglia d’argento per Carta ai campionati Italiani di Taekwondo

Medaglia d’argento per Carta di Olbia.

Lo scorso weekend si sono svolti ad Arezzo i Campionati Italiani Assoluti di forme di Taekwondo, indetti dalla F.I.T.A, l’unica federazione olimpica riconosciuta dal C.O.N.I., in cui un atleta olbiese ha ottenuto la medaglia d’argento.
Si tratta di Antonio Carta, maestro di Taekwondo, cintura nera 4* Dan.

“Insegno taekwondo presso il Planet Fitness – dichiara l’atleta -. Faccio taekwondo da quando avevo 7 anni e insegno dall’età di 17 anni, ora ne ho 40. Nella mia carriera agonistica sono stato diverse volte campione italiano di combattimento, vincendo anche numerose gare internazionali e conquistando la maglia della Nazionale. Nelle gare di forme, invece ho ottenuto 1 oro, 2 argenti, 2 bronzi”.

La partecipazione a questa edizione dei campionati italiani è nata per caso. “Da tempo mi limito a fare l’allenatore – afferma Carta – gareggiando saltuariamente ai campionati regionali di forme. Quest’anno ho accompagnato i miei atleti ai campionati italiani e la mattina stessa che siamo arrivati lì ho deciso di gareggiare anche io. In finale non sono riuscito a battere Hyeon wook kang, un atleta che ha vinto 16 volte i campionati italiani, terzo agli ultimi mondiali”.

Anche altri atleti della Angedras Taekwondo Olbia, la sua società sportiva, hanno ottenuto buoni risultati. Mario Lai, 15 anni, ha vinto la medaglia di bronzo nella categoria P20. Andrea Mura, fresco campione regionale, è arrivato in finale, classificandosi quinto. Non è arrivata in finale ma ha ben figurato anche Anna Lai.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura