Confermata la terza edizione del Rally Storico Costa Smeralda a ottobre

Appuntamento il 16 e 17 ottobre.

Si svolgerà nelle giornate di venerdì 16 e sabato 17 ottobre prossimi, la terza edizione del Rally Storico Costa Smeralda nella triplice tipologia che prevede il rally auto storiche, la regolarità a media e la regolarità sport. La data, è stata confermata dopo il ridimensionamento dei calendari da parte della Federazione, in conseguenza della situazione generata dalla diffusione del coronavirus nei mesi scorsi.

Sulle strade della Gallura quest’anno si sfideranno i pretendenti al Campionato Italiano Rally Auto Storiche, e il Costa Smeralda avrà un peso notevole essendo l’ultimo dei tre round che acquisisce ancor più importanza visto il coefficiente 1,5 assegnato. Stessa sorte per i contendenti in lizza nel Trofeo A112 Abarth Yokohama che si giocheranno il titolo nell’ultima gara del loro calendario. Sarà, inoltre, una tappa importante anche del Campionato Italiano Regolarità a Media, la terza delle quattro rimaste a calendario.

“E’ senza dubbio una grossa soddisfazione per il nostro Automobile Club – afferma il Presidente Giulio Pes di San Vittorio – e per tutto lo staff di collaboratori, che in due edizioni hanno portato ai vertici la manifestazione acquisendo anche la validità per il prestigioso Campionato Italiano Rally Storici. Un sentito ringraziamento va alla Regione Sardegna, ad Aci Storico, all’Automobile Club d’Italia, oltre che al Comune di Arzachena e a quelli che saranno attraversati dalla gara. Ringrazio anche il Consorzio Costa Smeralda, la Camera di Commercio e la Marriott, e a Mirtò, organizzatore del Villaggio Sardegna presso il quale sono vengono promosse le ricchezze della regione. Rally e regolarità a media nei campionati di categoria, costituiscono un formidabile veicolo promozionale per la Costa Smeralda e grazie alle rinnovate collaborazioni, anche per il 2020 saranno previste agevolazioni per i partecipanti che arriveranno dal continente.”

Nei prossimi giorni verrà ufficializzato il programma della manifestazione, che in linea di massima, andrà a ricalcare quello della scorsa edizione. Verifiche nella mattinata del venerdì e prima parte di gara nel pomeriggio. Al sabato, la seconda frazione con l’epilogo sempre al Molo Vecchio di Porto Cervo.

(Visited 420 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!