Kan Judo Olbia, nuova stagione e nuovi obiettivi

La società di judo più longeva di Olbia ha ripreso le attività in palestra.

L’Associazione Sportiva Kan Judo Olbia ha riavviato le attività, dopo la pausa estiva, con la tradizionale festa sociale “27° Premio Dojo 2019“, che si è svolta nella palestra di Via Perù.

L’associazione, presieduta dal maestro Angelo Calvisi C.N. 5° Dan, coadiuvato dallo staff tecnico formato da Salvatore Degortes, Gavino Carta, Salvatore Calvisi, Elio Mele, e dalla collaboratrice tecnica Federica Calvisi, durante il tradizionale appuntamento sportivo premia gli atleti che si sono distinti nella passata stagione sportiva per risultati agonistici, assiduità, e costanza all’attivita sportiva in palestra.

Durante l’evento, oltre ai numerosi successi, sono stati festeggiati i 34 anni dalla nascita del club, il piu longevo del settore a Olbia.

C’è molto entusiasmo in vista della nuova stagione sportiva e agonistica che ci vedrà impegnati su vari fronti a livello regionale, nazionale e internazionale con i nostri atleti – afferma il maestro Angelo Calvisi – 55 anni di cui 47 spesi nel judo ininterrottamente prima come atleta agonista di spicco, poi come allenatore, istruttore e maestro -. Già dal prossimo mese saremo impegnati con i primi appuntamenti, un trofeo internazionale, una trasferta in Corsica per la partecipazione al “Challenge Ville De Porto Vecchio“. Inoltre ci stiamo già preparando per organizzare a Olbia i consueti appuntamenti agonistici internazionali annuali che si svolgeranno al Pala Deiana in ambito FIJLKAM, il “23° Trofeo Judo In Action international” -per atleti agonisti – a fine novembre, e il 21° Trofeo Baby Ipponsettori giovanili -, nel mese di dicembre”.

(Visited 301 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!