Matteo Rossetti trascina la Pallavolo Olbia alla prima vittoria

Il pensiero dell’opposto biancorosso Matteo Rossetti.

La Pallavolo Olbia rompe il ghiaccio nel campionato di Serie B piegando sabato al Pala Deiana il forte Volley Anguillara per 3 set a 1. I primi tre meritatissimi punti della stagione sono il giusto premio per gli sforzi della società biancorossa. Autentico trascinatore nella sfida con i laziali Matteo Rossetti, opposto marchigiano giunto quest’anno alla corte del presidente Francesco Marcetti e proveniente dal Sant’Antioco assieme all’estroso palleggiatore Andrea Hueller. Il martello di coach Leandro Falcini sottolinea l’importanza del successo: “Era fondamentale fare bottino pieno. Abbiamo giocato con carattere e con la giusta grinta dimostrando a noi stessi che se mettiamo in campo queste caratteristiche non siamo secondi a nessuno“.

Contro l’Anguillara un Matteo Rossetti praticamente immarcabile che ha bucato la difesa avversaria da tutte le posizioni: “E’ vero, ho fatto molti punti. Ma senza la grande prestazione di tutta la squadra sarebbe stato impossibile portare a casa il successo. E’ stato fondamentale lottare su tutti i palloni mettendo a segno punti decisivi anche su palle sporche”. La Pallavolo Olbia ha trovato il suo leader? “Per me questa era la partita della svolta. Ci stiamo allenando molto bene sin dall’inizio della preparazione. Il risultato ci serve per dare corpo alle nostre certezze. Sono venuto ad Olbia per far bene e voglio assolutamente raggiungere questo obiettivo”.

Sabato prossimo trasferta molto impegnativa sul parquet della Fenice Roma. “Dobbiamo continuare con questo atteggiamento. Andremo ad affrontare un sestetto di tutto rispetto. Ma proseguendo sulla strada intrapresa possiamo sicuramente giocarci le nostre carte alla pari“. L’importanza di coach Falcini. “Ci ha preso per mano nei momenti più delicati del match riportandoci alla mente le nostre certezze”. La Pallavolo Olbia guarda avanti con fiducia in un torneo che sta evidenziando un ottimo livello qualitativo. Il sempre più numeroso e appassionato pubblico del Pala Deiana è l’arma in più per mantenere una categoria che assicura prestigio a tutto lo sport cittadino.

(Visited 103 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!