Mondiali di Judo a Olbia, lo sfogo del maestro Angelo Calvisi

Negato l’accesso al maestro della Kan Judo.

“Dopo 50 anni di judo e 36 anni di apertura della mia palestra, una delle poche nel territorio, mi è stato negato l’accesso ai Mondiali Junior di judo che si sono svolti a Olbia, la mia città”. La denuncia è del maestro Calvisi della Kan Judo, la palestra di judo più longeva in città: “Capisco l’emergenza Covid, ma è impossibile che a un evento del genere non sia stato concesso l’accesso nemmeno ad un solo rappresentante della palestra cittadina che ha dato tanto al judo olbiese. Qui non si parla di pubblico, ma di una gratificazione tecnica. Abbiamo fatto tantissimo per promuovere questo sport in città, io personalmente in 25 anni ho organizzato 64 manifestazioni a carattere locale, nazionale e internazionale a Olbia. È un grosso rammarico per me non aver potuto presenziare”.

Nemmeno la politica ha potuto aiutare Calvisi: “Essendo un evento importante per il territorio, ho chiesto anche un’interessamento per un pass d’accesso ai rappresentanti politici della nostra città, ma purtroppo neanche loro hanno potuto aiutarmi ricevendo un diniego da parte dei responsabili organizzattivi. Un’organizzazione che ha tenuto distante uno dei piu longevi rappresentanti e promotori del judo locali, oltre che gli spettatori. Accesso consentito solo ai giornalisti, e nemmeno a tutti. Alle tante persone che mi hanno chiesto informazioni ho dovuto dire che nemmeno io sapevo cosa stesse accadendo al Mondiale Junior, e trovo che sia una assurdità.
È un peccato che un evento così importante svolto a Olbia, dove sono stati investiti anche fondi pubblici, si sia svolto a porte chiuse per severe regole anticovid della IJF, e per mezzo di questo nemmeno un esponente della Kan Judo olbia abbia potuto accedervi. Non avrei mai voluto parlare così di una manifestazione dello sport che è una delle componenti fondamentali della mia vita, ma sono una persona anche e io e questa è stata una grande delusione subita nella mia citta“.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura