Pallavolo Olbia quinta in Sardegna per l’attività giovanile

Importante riconoscimento per la Pallavolo Olbia.

Ancora un riconoscimento significativo per la Pallavolo Olbia, che si conferma ai massimi livelli qualitativi nel suo modo di intendere la pratica sportiva. Avanti ieri è stata infatti pubblicata dalla Fipav la classifica concernente l’attività giovanile. Ebbene la società presieduta da Francesco Marcetti è quinta assoluta, preceduta soltanto da due compagini cagliaritane, una di Quartucciu e una di Oristano. Ciò vuol dire che in rapporto al bacino di utenza il team biancorosso si colloca tranquillamente come minimo al secondo posto. Un risultato, accolto con grande entusiasmo dalla dirigenza gallurese, che premia un’organizzazione capillare e i proporzionali sforzi individuali di tutti i componenti di una realtà da sempre in prima linea nella cura del settore giovanile.

Il numero uno del sodalizio olbiese Francesco Marcetti commenta con orgoglio: “E’ senz’altro una bella soddisfazione perchè evidenzia nei numeri la nostra capacità di portare avanti le pratiche alimentate da un costante lavoro di semina“. Grande attenzione alla sicurezza degli atleti. “Chiediamo sempre i certificati medici agonistici. Anche ai ragazzi non necessariamente impegnati nell’attività agonistica, rivolgendo la richiesta ai nostri tesserati dai 10 ai 18 anni“. Un modus operandi che evidenzia serietà e competenza. “Purtroppo non sempre i genitori ci ascoltano. Si tratta della salute dei loro figli e, di conseguenza, della loro tranquillità che coincide con la nostra”.

Progetti scuola come fonte di preziosa linfa. “L’impegno costante del direttore generale Laura Pinna e dei tecnici da lei coordinati sta portando ad un incremento importante del minivolley e, sono sicuro, porterà ad un conseguente sviluppo degli under”. Tutto ciò è possibile grazie ad una struttura societaria impeccabile che delega nella maniera migliore gli innumerevoli compiti connessi ad un’attività che intreccia inevitabilmente aspetti burocratici, tecnici e sociali. La Pallavolo Olbia festeggia in questa stagione i 40 anni di vita e si conferma, se ce ne fosse nacora bisogno, partner affidabilissimo per lo sviluppo sportivo e educativo dei giovani galluresi.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura