La Porto Cervo Racing apre la sua sede ad Arzachena e lancia la sfida al Terra Sarda

La nuova sede della Porto Cervo Racing.

“La nuova sede della Porto Cervo è la casa di tutti. È il luogo dove i soci potranno incontrarsi, proporre, discutere e lavorare sull’ottava edizione del Rally Terra Sarda-Rally della Gallura, in programma il primo weekend di ottobre”. Queste le parole di Mauro Atzei, presidente della Scuderia Porto Cervo Racing, dopo il taglio del nastro per l’inaugurazione della nuova sede dell’associazione, ad Arzachena in via San Pietro 33.

Numerosi gli ospiti che hanno accettato l’invito del direttivo e dei soci della Porto Cervo Racing, tra questi, il presidente dell’Automobile Club Sassari Giulio Pes di San Vittorio. “Ringrazio la Porto Cervo Racing per l’impegno che mette nello sport – ha detto il presidente dell’AC Sassari – come Federazione e come Automobile Club è importante che ci siano appassionati come loro, che fanno di tutto per avvicinare le persone al mondo dello sport automobilistico. Sono contento di essere presente all’inaugurazione della nuova sede, in prossimità del Rally Terra Sarda e del Rally storico Costa Smeralda che faremo in collaborazione con la Porto Cervo Racing. Il sodalizio è avviato già da tempo e ritengo che nel loro territorio sia un punto di riferimento e non solo”.

Sportiva, luminosa, confortevole e funzionale. La nuova sede della Porto Cervo Racing ospita numerose fotografie che raccontano i vent’anni di attività della Scuderia, ma le ampie pareti sono pronte ad accogliere altre bellissime immagini di piloti, navigatori e ufficiali di gara appartenenti al Team. Tra i piloti della Scuderia che fanno parte del direttivo, erano presenti Vanni Pileri e Vittorio Musselli.

“La Porto Cervo Racing è una famiglia – ha detto Pileri – è sempre un piacere supportare il gruppo e fare in modo che una manifestazione come il Rally Terra Sarda, in programma a ottobre, sia organizzata al meglio, con la sicurezza al primo posto”. “Sono onorato di far parte di questa scuderia, di questa famiglia, come ha detto Vanni – gli ha fatto eco Musselli – il plauso più grande va a Mauro e Dino perché in vent’anni, hanno reso altissimo il livello del Team”.

(Visited 424 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!