Tre giovani di Olbia ai mondiali di padel

Gli atleti di Olbia che andranno in Spagna.

Il padel di certo in Italia non è tra gli sport più comuni e conosciuti. Tantomeno in Sardegna. Ma ad Olbia, da cinque anni, c’è una realtà come la “Padel events” che col suo maestro Giovanni Derosas, cerca di portare delle innovazioni nello scenario sportivo.

Infatti, questa associazione, con sede ad Olbia, nei pressi del Geovillage, in occasione del mondiale, che si svolgeranno in Spagna dal 14 al 20 ottobre, darà alla nazionale italiana di padel due giovani ragazzi under 16. La nazionale under 16 maschile, a livello locale, verrà rappresentata da Gabriele Derosas 16 anni, mentre la nazionale femminile, vedrà in campo, la sedicenne Cavallaro Tharyn.

Il maestro Derosas, professionista, con 5 anni di carriera alle spalle, afferma: “Sicuramente non ci aspettavamo una chiamata di questo tipo anche se abbiamo lavorato tanto, soprattutto in quest’ultimo anno. I ragazzi sono pronti, noi abbiamo fatto il nostro massimo per poterci presentare al meglio anche per quanto riguarda dei tornei nazionali che si svolgono a Roma”.

Per questi mondiali il migliore auspicio della “Padel Events”, che in Giovanni Derosas ha l’unico maestro sardo del padel italiano, è quello di poter raccogliere un ottimo risultato.

Inoltre, la squadra olbiese può ancora gioire, perché, consegnerà alla nazionale femminile under 18, un’atleta che farà il mondiale di padel in coppia. Si tratta di Cristina Carta.

(Visited 449 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!