Yacht Club Costa Smeralda, oggi inizia un settembre di grandi regate

Dal 1 al 7 settembre è in programma la Maxi Yacht Rolex Cup,

Lo Yacht Club Costa Smeralda ha preparato un settembre ricco di grandi eventi per gli appassionati delle regate.

Si inizia oggi, con la Maxi Yacht Rolex Cup, giunta quest’anno alla sua trentesima edizione. Nel 1980 lo Yacht Club Costa Smeralda e l’ICAYA, l’associazione degli armatori dei Maxi yacht oggi divenuta l’International Maxi Association – IMA -, diedero vita a una regata dedicata a questo particolare ed esclusivo genere di imbarcazioni. Inizialmente la Maxi Yacht Rolex Cup si svolgeva con con cadenza biennale, ma a partire dal 2000 è diventata una regata annuale. Nel tempo si sono evolute per forma e dimensioni le barche partecipanti, e anche la regata è cresciuta, strutturandosi in differenti divisioni per raggruppare al meglio le differenti tipologie di yacht, dai racer puri quali i Maxi72, a quelli più confortevoli, maggiormente orientati alla crociera, a loro volta suddivisi per lunghezza e rating.

Per questa trentesima edizione, in programma dall’1 al 7 settembre e supportata dallo storico partner Rolex, si sono preiscritti oltre 50 yacht, dai J Class Velsheda e Topaz ai WallyCento Magic Carpet 3, Galateia e Tango, fino ai racer puri quali Rambler e SHK Scallywag, lunghi rispettivamente 88 e 100 piedi, e ai già citati Maxi72. Hanno annunciato la loro presenza a Porto Cervo quattro dei vincitori delle rispettive divisioni nel 2018, decisamente intenzionati a difendere il titolo conquistato: il Wally 80 Lyra, il Mini Maxi cruising H2O, il Mini Maxi racing SuperNikka e il J Class Topaz.

In occasione della Maxi Yacht Rolex Cup verrà distribuito il Bando di Regata della Loro Piana Superyacht Regatta, con tutte le informazioni e modalità di iscrizione della regata, alla tredicesima edizione, di cui sono state confermate le nuove date. La regata si terrà come di consueto nella prima settimana di giugno, dal 2 al 6 giugno 2020. Nell’edizione del 2019 hanno partecipato 20 superyacht, suddivisi in tre classi. Nella divisione Cruising ha trionfato il Perini Navi “Silencio”, tra i Performance il WallyCento “Magic Carpet 3” mentre si è aggiudicato il Southerwind Trophy il SW82 “Grande Orazio” questi ultimi rispettivamente dei soci Yacht Club Costa Smeralda Sir Lindsay Owen-Jones e Massimiliano Florio. La manifestazione di riferimento nel Mediterraneo per i superyacht alterna regate costiere nello scenografico Arcipelago di La Maddalena con momenti sociali a terra.

Dal 19 al 22 settembre si svolgerà, per la prima volta a Porto Cervo, la One Ocean MBA’s Conference and Regatta, dedicata a studenti e alunni delle più prestigiose business school del mondo. Nata per iniziativa di SDA Bocconi School of Management, la manifestazione è organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda con il supporto della Fondazione One Ocean. Le regate saranno scenario di gara tra le business school, ma il momento centrale della manifestazione sarà la Conference, in programma il 21 settembre, che verterà sulle sfide per la sostenibilità che i futuri manager dovranno affrontare.

Infine, dal 23 al 28 settembre 2019 si svolgerà invece la regata Audi 52 Super Series, dedicata a barche con particolari misure, che possono raggiungere i 20 nodi di velocità. Azzurra, la barca dello Yacht Club Costa Smeralda punta a vincere la quinta e ultima tappa della 52 super Series, che si svolgerà in casa, trovandosi al momento in prima posizione con 3 punti di vantaggio.

Classifica del circuito 52 SUPER SERIES dopo quattro eventi
1. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) 133 p.
2. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) 139 p.
3. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) 144 p.
4. Bronenosec (RUS) (Vladimir Liubomirov) 150 p.
5. Provezza (TUR) (Ergin Imre) 159 p.
6. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) 175 p.
7. Sled (USA) (Takashi Okura) 202 p.
8. Phoenix 11 (RSA) (Tina Plattner) 203 p.

(Visited 1.350 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!