Emergenza idrica a Tempio, rinforzato il servizio sostitutivo di autobotte

Tempio Pausania

L’emergenza acqua a Tempio.

Nella mattina di ieri 8 settembre, nell’ambito delle operazioni del Centro Operativo Comunale (COC) attivato per fronteggiare l’emergenza idrica a Tempio Pausania, il sindaco Gianni Addis ha chiesto alla Protezione Civile regionale la messa a disposizione di autobotti adibite al trasporto di acqua per uso domestico in dotazione a Forestas a supporto ulteriore del servizio sostitutivo di autobotte che già opera in città dal pomeriggio del 6 settembre per soddisfare le urgenti richieste della popolazione e delle varie strutture cittadine (Ospedale, uffici pubblici, scuole, pubblici esercizi, attività commerciali).

L’amministrazione è grata alla Protezione Civile regionale per aver dato una pronta risposta positiva alla sua richiesta mettendo subito a disposizione autobotte e autisti di Forestas e consentendo così di rinforzare il servizio.

Nell’occasione, la Protezione Civile regionale raccomanda che l’acqua distribuita venga utilizzata dalla popolazione per l’esclusivo uso domestico evitando qualsiasi tipo di spreco. Nella speranza che le misure adottate possano alleviare i disagi che tutta la comunità sta affrontando per l’emergenza idrica, il sindaco Addis ricorda che il COC – Centro Operativo Comunale è attivo per tutta la durata dell’emergenza e chiunque ne abbia necessità può rivolgersi ad esso contattando il numero telefonico 079/679948, dalle ore 08:00 alle ore 20:00.

Ricorda anche che il servizio di distribuzione di acqua è gratuito e coglie l’occasione per ringraziare la Protezione Civile Alta Gallura e quanti stanno supportando l’amministrazione in queste attività per la gestione di un momento di così alta criticità.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura