A Tempio tutto pronto per il Festival Faber: il dietro le quinte e le curiosità di questa edizione

Il Faber Festival si terrà a Tempio.

Le novità, gli artisti e le storie legate al Festival di Fabrizio De Andrè. A Tempio Pausania si respira già l’aria del Faber Festival 2019 che si terrà martedì 16 luglio. Tante quest’anno le novità e i cambiamenti del Festival estivo che la città di Tempio Pausania dedica ogni anno al cantautore genovese.

Il tema del Festival è incentrato sull’Amicizia, l’Arte e la Libertà: “non è un caso che abbiamo scelto di celebrare Faber attraverso la grande amicizia che aveva con Vittorio De Scalzi (New Trolls), nata tra i due durante la collaborazione al primo concept album della storia della musica italiana Senza orario Senza bandiera” ci svela il direttore artistico Sandro Fresi, presidente dell’Associazione Iskeliu che organizza l’evento in seno all’Amministrazione Comunale.

Le novità riguardano la giornata di svolgimento del Festival stesso, non più nel weekend ma infrasettimanale e il concerto itinerante che stavoltà partirà in forma itinerante con l’accompagnamento della Banda Musicale della città di Tempio per le vie del Corso Matteotti e via Roma alle ore 18.30.

In piazza Faber, alle ore 19, assisteremo al concerto della cantante tempiese Daniela Pes accompagnata dal chitarrista Beeside (nome d’arte di Federico Pazzona). Per Daniela Pes, classe 1992, dopo i successi al Premio Parodi, al Musicultura, al Nuovoimaie e al Mei di Faenza, è al lavoro per la produzione del suo disco.

Per lei si tratta di un ritorno sul palco del Faber Festival che l’ha vista ospite per tante edizioni. Curioso è anche il suo legame personale con l’artista genovese. “È sempre presente nella mia musica e ho avuto la fortuna di conoscerlo da piccola durante le estati a Santa Teresa di Gallura, dove anche lui aveva la casa. A sei anni avevo registrato una cover di “Se ti tagliassero a pezzetti” su cassetta e Fabrizio l’aveva ascoltata con grande entusiasmo”, racconta Daniela.

Quest’anno suonerà con l’artista sassarese Beeside, cantautore ispirato ai suoni e alle melodie del british folk, arrangiando in chiave super personale alcuni brani a cui sono legati e altri di artisti internazionali tradotti da Faber come Leonard Cohen, George Brassens e Bob Dylan.

Sempre in Piazza Faber sarà la volta dei Melting Pot Quartet, un progetto attivo dal 2013 il cui nome si rifà al recipiente di terracotta all’interno del quale avviene la fusione di ingredienti diversi. Si tratta di un quartetto di musicisti che mescola varie suggestioni musicali provenienti da diverse culture e aree geografiche lontane con l’obbiettivo di ottenere accostamenti sonori inusuali e affascinanti. La voce e la chitarra di Mauro Savigni reinterpreteranno i più noti successi della produzione anni ’70 e ’80 di Fabrizio De Andrè, intrecciandosi con il violino di Andrea Scanu, sostenuti dalle percussioni di Matteo Pipia e dal basso di Gavino Paddeu.

La serata proseguirà poi in piazza Gallura, dove alle 21.30 è atteso il concerto di Vittorio De Scalzi, fondatore dei New Trolls, con uno spettacolo acustico dal titolo “Il suonatore Jones”. L’artista sarà accompagnato da Edmondo Romano ai fiati – già presente alla scorsa edizione con il gruppo genovese Rebis – e Andrea Maddalone alle chitarre.

Lo spettacolo è articolato in quattro parti e ripercorre il percorso deandreiano dall’album Senza orario Senza bandiere, passando per i grandi successi di Faber e le pietre miliari del rock-progressive italiano espresse da De Scalzi e le sue collaborazioni con gli artisti dell’epoca.

Il Festival Faber sarà presentato da Alessandro Achenza e prevede gli ingressi ai concerti gratuiti, e novità assoluta, in piazza Gallura saranno in vendita le magliette del Festival disegnate dall’artista di Aggius, Simone Sanna. Sulla pagina Facebook dell’Associazione Iskeliu sarà possibile seguire le news e i racconti sul rapporto di Fabrizio De André con la terra che lo ha accolto: la Sardegna e la sua Gallura.

Foto di Andrea Ruiu

(Visited 1.198 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!