Il Comune di Tempio fa il bilancio delle misure messe in campo per il coronavirus

Le misure di sostegno a famiglie e imprese.

I dati al 25 maggio parlano di 705 domande presentate di cui 604 evase, 32 rigettate, 48 ancora sospese e 14 rinunce. Il totale dei contributi evasi è pari 625 mila euro. Sono questi i numeri dei contributi e delle agevolazioni concessi a Tempio dal Comune a famiglie e imprese nel periodo dell’emergenza Covid.

Al momento, il vice sindaco Gianni Addis ha precisato che il Comune “ha ricevuto solo il 30% del contributo regionale di 670 mila euro che gli sarebbe spettato e che la restante parte è stata anticipata tramite fondi comunali”. Ha sottolineato, inoltre, come “il Comune sia stato fra i primi in Sardegna ad avere erogato i contributi della Regione Sardegna” e ha invitato poi le famiglie che avessero diritto al contributo e non l’avessero ancora richiesto a inoltrare le apposite domande.

Infine, Addis ha illustrato le misure messe in campo dal Comune per agevolare le imprese del territorio, in particolare l’ampliamento delle concessioni di suolo pubblico e la esenzione dalla relativa tassa di occupazione per tutto il 2020. Inoltre, l’esenzione dalla TARI nei mesi di chiusura per gli esercizi chiusi per decreto e il differimento delle scadenze di tutti i pagamenti delle imposte comunali.

(Visited 797 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!