A Tempio Pausania i contributi per i progetti sociali solidali

Al via il bando per i contributi a favore dei “Soggetti Sociali Solidali” presenti e attivi che operano senza scopo di lucro nel territorio del distretto sanitario di Tempio Pausania, con sede legale e operativa in uno dei 9 Comuni facenti parte dell’Ambito Plus, per la presentazione di progetti di intervento. La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 28 Novembre 2019.

I progetti presentati dovranno riguardare azioni relative alle seguenti aree di intervento prioritarie:

• Area Socio-Sanitaria: realizzazione di interventi relativi ai bisogni tipici del settore (materno infantile, salute mentale, disabilità e non autosufficienza, dipendenze), che offrano servizi che sappiano coadiuvare il sociale con il sanitario e migliorare così la qualità della vita. Possono riguardare attività di prevenzione (malattie, dipendenze), inclusione sociale come ad esempio a favore di sofferenti mentali, accompagnamento e/o assistenza agli  anziani.

• Area Socio-Educativa: realizzazione di interventi destinati soprattutto a famiglie in cui è presente un componente con disabilità, che possano dare supporto familiare e scolastico e un maggior coinvolgimento in attività sociali. Possono riguardare (ad esempio) servizi ludico/ricreativi e attività sportive anche per portatori di handicap, supporto genitoriale, attività di prevenzione al bullismo e alle dipendenze.

• Area Trasversale: realizzazione di interventi destinati alle fasce deboli della popolazione per creare un maggior coinvolgimento sociale ed evitare l’emarginazione. Possono riguardare attività di inclusione sociale, distribuzione di beni di prima necessità ( pasti, vestiti ecc.), centri di aggregazione e socializzazione, attività formative.

L’importo destinato alla realizzazione dell’attività progettuale è di 43.650 euro. In più 22.708,12 euro secondo il finanziamento comunicato dal comune di Olbia per il programma di sport terapia di cui alla Deliberazione di Giunta Regionale 64/04 del 02/12/2016, destinato e finalizzato alla realizzazione di progetti di promozione e diffusione dello sport in favore dei soggetti diversamente abili, da svilupparsi in collaborazione con le associazioni sportive iscritte al relativo albo che operino esclusivamente nel campo della disabilità.

(Visited 384 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!