Una nuova rotatoria ad Aglientu per aumentare la sicurezza sulle strade

Lavori per 300mila euro.

La Provincia di Sassari Zona Omogenea di Olbia Tempio nei giorni scorsi ha consegnato all’impresa PS Costruzioni di Pozzomaggiore i lavori di realizzazione della rotatoria a 4 bracci in corrispondenza dell’increocio tra la provinciale 90 e provinciale. L’importo dei lavori è di euro 300mila euro e il termine di ultimazione è di 90 giorni.

“ E’ un opera importante per il nostro territorio e mette in sicurezza un delicato e pericoloso snodo stradale – commenta il sub commissario della zona omogenea di Olbia Tempio Pietro Carzedda – . Abbiamo lavorato a questo intervento fin da subito dopo il nostro insediamento. Ringrazio la struttura tecnica della Zona Omogenea di Olbia Tempio l’Ing Pasquale Russo e il Geom. Polo per avere portato avanti – anche in questo difficile momento – il procedimento amministrativo e di progettazione.”


“Grande soddisfazione ed entusiasmo per l’avvio dei lavori di una così tanto attesa opera – dichiara il sindaco di Aglientu Antonio Tirotto – . Erano decenni che aspettavamo quest’opera, l’incrocio di Vignola Mare è uno snodo fra i più importanti della Sardegna, in quanto connette le due SP 90 e la SP 5 che significa la Porto Torres – Santa Teresa di Gallura e la Vignola – Aglientu – Tempio, viabilità che nei periodi estivi tocca punte giornaliere di migliaia di auto e purtroppo lo confermano le decine di incidenti anche gravi che puntualmente si presentano ogni anno. In questo angolo tanto amato da turisti e cittadini non si dovranno più piangere vittime stradali.”

(Visited 828 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!