Il Comune di Arzachena in prima linea nella lotta all’inquinamento del mare: convegno e arrivo dell’imbarcazione Crivizza

Concesso il patrocinio all’arrivo dell’imbarcazione Crivizza.

Continua la collaborazione tra Comune di Arzachena e Yacht Club Costa Smeralda nel progetto One Oceanper la salvaguardia del mare dall’inquinamento da plastiche e rifiuti. Il sindaco Roberto Ragnedda ha concesso il patrocinio all’evento che celebra l’arrivo a Cannigione dell’imbarcazione Crivizza con a bordo Mauro Pelaschier, ambasciatore del codice etico della Charta Smeralda, per la tappa intermedia del suo periplo d’Italia.

Domenica 9 settembre, ad accogliere l’ex timoniere di Azzurra gli allievi delle associazioni sportive dello Yacht Club Cannigione e del Club Nautico Arzachena. Lunedì 10 settembre, una tavola rotonda a Porto Cervo in cui enti e aziende prenderanno impegni concreti per portare avanti progetti di salvaguardia del mare e delle coste.

“Continua il lavoro del Comune di Arzachena per la tutela del territorio e del mare con iniziative proprie e in collaborazione con grandi partner e istituzioni – dice il sindaco Ragnedda  -. Siamo accanto con orgoglio allo Yacht Club Costa Smeralda sin dalla firma della Charta Smeralda, poi con il Beach Clean day dello scorso giugno per la pulizia della spiaggia di Tremonti a Baia Sardinia, a cui anche la principessa Zahra Aga Khan ha preso parte: un simbolo del legame inscindibile con questo splendido lembo di Sardegna”.

“Per l’amministrazione comunale l’ambiente è un tema prioritario, non esiste sviluppo senza la tutela del nostro patrimonio naturalistico – prosegue il primo cittadino. Con grandi operazioni di coinvolgimento e sensibilizzazione, come quella messa in piedi dalla Fondazione One Ocean, anche l’ente pubblico si sente più forte nel combattere una battaglia, quella per l’ambiente, che presenta ancora molti ostacoli ma che, insieme, possiamo vincere”.

(Visited 109 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!