Lotta alle sale-slot, il Tar boccia in parte le limitazioni di Golfo Aranci

Putting Money Into the Slots

Il ricorso al regolamento contro le sale-slot.

Il Tar, a pochi mesi dalla richiesta del sindaco Giuseppe Fasolino, che ha introdotto un regime più restrittivo per le attività di gioco, dà l’ok per i limiti orari di nelle sale giochi. L’agenzia Agipro ha ridotto l’orario di funzionamento di sale e apparecchi dalle 14 alle 18 e dalle 20 alle 24.

Il Tar, ha quindi accolto in parte il ricorso presentato da Gallura Games srl, ha confermato la legittimità dei limiti orari, ma per quanto riguarda le distanze minine richiesta dal sindaco Fasolino, non ha accettato la distanza di almeno 500 metri dai luoghi sensibili, come chiese e scuole. Le disposizioni sulle distanze minime contenute nell’ordinanza del sindaco sono dunque state annullate.

(Visited 153 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!