Turista muore mentre fa il bagno a Cannigione

Un turista è morto mentre faceva il bagno a Cannigione.

Un turista 80enne è morto ieri a Cannigione mentre nuotava e prendeva il sole a Tanca Manna. Il bagnino è intervenuto prontamente, tentando di rianimarlo con l’ausilio di un defibrillatore in dotazione presso lo stabilimento balneare. Successivamente, è giunto il personale del 118-Areus che ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso. Purtroppo, ogni tentativo di salvarlo si è rivelato vano.

L’uomo, originario del Veneto, si trovava in vacanza all’Isuledda con la moglie, che ha assistito all’evento tragico e gli è rimasta accanto fino all’ultimo, sperando che potesse essere rianimato.

Condividi l'articolo