Danno fuoco ad una barca alla Sacra Famiglia, arrestati due giovani a Olbia

Arrestati due giovani a Olbia.

Ieri sera, due giovani di Olbia sono stati arrestati dalla polizia perché sospettati di aver provocato un incendio che ha danneggiato una barca ormeggiata nelle vicinanze delle abitazioni popolari nel quartiere Sacra Famiglia. I due sono stati fermati mentre si trovavano in via Imperia e portati in commissariato. Su ordine del pubblico ministero, sono stati messi agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

I due giovani, che si spostavano su un motorino, hanno attirato l’attenzione di una pattuglia di polizia, dove poco prima era scoppiato l’incendio su una barca. Gli agenti hanno quindi seguito i sospettati e li hanno fermati mentre si allontanavano lungo via Imperia. Dopo una perquisizione personale e domiciliare, sono stati portati in commissariato e poi posti agli arresti domiciliari con l’accusa di incendio doloso e danneggiamento.

Condividi l'articolo