Lettere di minacce all’ex sindaco di Budoni, condannato un imprenditore

Le lettere di minacce all’ex sindaco di Budoni.

Gli inquirenti avevano trovato nel suo computer alcune parti delle lettere minatorie che l’ex sindaco di Budoni Pietro Brundu aveva ricevuto a cavallo tra il 2012 ed il 2013. Lettere di minacce con tanto di necrologio preso da un quotidiano locale. Un clima di terrore che aveva portato l’allora primo cittadino a rivolgersi alla locale stazione dei carabinieri, guidata dal comandante Gianluca Lombardi.

Da qui gli inquirenti si erano orientati verso un imprenditore della zona che aveva contestato il nuovo Puc, che era in discussione in quel periodo. Durante la perquisizione in casa dell’imprenditore vennero allora sequestrati alcuni computer ed in uno di questi vennero trovate parti delle stesse lettere minatorie ricevute dall’ex sindaco.

Un quadro indiziario chiaro per gli investigatori e anche per il giudice del tribunale di Nuoro che, nei giorni scorsi, ha disposto la condanna a 1 anno e nove mesi per l’imprenditore. Il reato è stato derubricato, però, in minacce semplici.

(Visited 1.186 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!