A Calangianus le telecamere incastrano i furbetti del sacchetto

Alcuni residenti multati fino a 600 euro.

Contrastare l’inciviltà con le telecamere. Dopo Arzachena anche a Calangianus si utilizzano le telecamere per sorprendere e multare i furbetti del sacchetto.

Negli ultimi giorni, infatti, i vigili hanno contestato sei multe che vanno dai 100 ai 600 euro. A finire nel mirino delle telecamere ci sono alcuni residenti che avrebbero abbandonato i rifiuti al di fuori delle zone preposte. Nei prossimi mesi verranno installate altre telecamere in quanto la priorità resta la pulizia del paese e delle campagne. Calangianus è dotata di un servizio di raccolta rifiuti efficiente e non c’è motivo di incorrere in banali infrazioni che danneggiano la collettività e l’immagine del paese.

Già da qualche mese anche il Comune di Arzachena ha deciso non solo di riprendere e multare i trasgressori, ma anche di pubblicare le loro foto e quelle del veicolo, debitamente camuffate, sulla pagina Facebook del Comune. A corredo delle foto un commento che spiega dove il trasgressore ha sbagliato nel conferire un determinato rifiuto. Nelle isole ecologiche dotate di telecamere le infrazioni sono in netto calo rispetto alle altre.

(Visited 1.009 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!