Bimba portata via dal padre in Costa Smeralda ritrovata a Montecarlo

La bimba era stata portata via dalla madre.

Alla fine la bimba è stata rintracciata. Era con la mamma, una manager russa molto nota in Costa Smeralda, nella sua casa di Montecarlo. Ma la vicenda di questo presunto rapimento della piccola dal genitore in una villa di Liscia di Vacca, mentre si trovava in piscina, con l’aiuto di un body guard, fatto denunciato dal padre, un 49enne romano, si arricchisce di nuovi particolari.

Sottrae la figlia al padre con l’aiuto del bodyguard: indagini in Costa Smeralda

La madre ha presentato a sua volta una denuncia alla questura d’Imperia, in Liguria, la località più vicina a Montecarlo, dove racconta la sua verità. Per iniziare, che nella villa di Liscia di Vacca non c’è stata nessuna irruzione. Che sapeva di poter incontrare la figlia in piscina. E che anzi l’ex compagno l’avrebbe aggredita. Non un rapimento, quindi, ma una fuga. Una vicenda tutta da chiarire, su cui faranno luce gli inquirenti.

(Visited 2.116 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!