Affitta l’appartamento ma non dichiara i canoni: scoperta dalla finanza

I controlli delle Fiamme gialle.

Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le fiamme gialle della Tenenza di Muravera hanno concluso due controlli nei confronti di due privati cittadini residenti in Villaputzu.

L’azione dei finanzieri è stata orientata alla verifica del corretto assolvimento degli obblighi delle disposizioni tributarie vigenti ai fini delle imposte dirette, con particolare riferimento ai redditi dei fabbricati concessi in locazione.

Durante le attività ispettive è emerso che i comproprietari di un immobile sito in Cagliari, attraverso un’operazione elusiva, avevano concesso l’immobile in comodato d’uso gratuito alla figlia, la quale aveva poi provveduto a locarlo a diversi studenti universitari.

Con detta manovra i redditi delle locazioni sono stati indebitamente traslati alla figlia comodataria e non sono stati assoggettati a tassazione né dai titolari effettivi del reddito (che in virtù del cumulo con gli altri redditi avrebbero, tra l’altro, dovuto tassarli con un’aliquota maggiore), né dalla stessa comodataria che ne ha neutralizzato l’imponibilità indicando nella propria dichiarazione dei redditi corrispondenti oneri deducibili.

A conclusione dell’attività ispettiva, i redditi da locazione, pari a complessivi 19.255 euro, sono stati ricondotti ai comproprietari dell’immobile che non li avevano dichiarati, con la conseguente segnalazione all’Agenzia delle Entrate per l’applicazione delle relative sanzioni.

(Visited 17.081 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!