Aggressione a zia Anna a Olbia, il rapinatore filmato dalle telecamere in centro

Le indagini sul tentativo di rapina alla pasticceria.

Le indagini sulla rapina alla pasticciera più amata di Olbia sono ancora in corso. Il malvivente che sabato ha aggredito Zia Anna è ancora senza nome e un volto.

“Mi ha colpita e ho iniziato ad urlare”, il terribile racconto del tentativo di rapina a zia Anna

La polizia ha raccolto le testimonianze sul malvivente che ha aggredito la donna all’interno della sua pasticceria, presente in via Regina Elena da quarant’anni.

Ad aiutare nelle indagini ci sono le immagini delle telecamere e il racconto di zia Anna. “Non mi era mai successo in tutti questi anni di subire un’aggressione”, ha detto la pasticciera, sabato quando raccontava l’accaduto agli agenti.

(Visited 1.308 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!