Sul futuro di Air Italy nuovo tentativo di mediazione per cercare il rilancio

L’incontro convocato per venerdì.

Considerata la perdurante incertezza circa la procedura di liquidazione in bonis e il futuro di Air Italy e dei suoi lavoratori, le segreterie Territoriali Confederali e di Categoria Cgil – Cisl, Uil e Ugl hanno richiesto al sub commissario della Zona Omogenea Olbia Tempio di convocare, nelle modalità consentite per legge, un incontro con gli assessori e i consiglieri regionali espressione di questo territorio, al fine di pianificare le più opportune iniziative volte alla salvaguardia dell’occupazione dei dipendenti della compagnia aerea.

Il sub commissario Pietro Carzedda, in continuità rispetto all’iniziativa promossa il 21 febbraio scorso nell’aula consiliare della Provincia, ha prontamente accolto la nostra richiesta e si è immediatamente attivato nel mettere in piedi l’incontro, in videoconferenza, per venerdì 8 maggio alle ore 11. L’incontro sarà l’occasione per ribadire con forza le ragioni dei
lavoratori
, ragionare sull’esito del confronto con i liquidatori e sollecitare la Regione Sardegna ad un tempestivo intervento.

(Visited 1.084 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!