Gli animali ora restano a terra delle navi Moby e Tirrenia per la Sardegna

Niente più animali in partenza e in arrivo dalle navi Moby e Tirrenia in Sardegna.

Niente più animali a bordo delle navi Tirrenia e Moby in partenza e in arrivo dalla Sardegna. Da alcuni giorni le due compagnie di navigazione hanno stabilito il divieto di imbarco, sulla scia di quanto avvenne due anni fa. Nel luglio 2020, infatti, 4 cavalli morirono sul traghetto Moby partito da Civitavecchia e diretto ad Olbia. Ad ucciderli fu l’eccessivo calore nel garage del nave.

Memore della vicenda giudiziaria, il gruppo Onorato ha stabilito che, durante l’estate, le navi non devono imbarcare animali. Tranne quelli da compagnia, quali ad esempio i cani o i gatti. Per la morte di 4 cavalli, la Procura della Repubblica di Tempio chiese il rinvio a giudizio per il comandante della nave, il primo ufficiale di coperta, l’allievo ufficiale di coperta e l’autista.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura