Assicurazioni auto a prezzi vantaggiosi, ma le polizze erano finte: 6 denunce

La truffa scoperta dai carabinieri di Borore.

Lo scorso 7 gennaio i carabinieri della stazione di Borore hanno deferito in stato libertà 6 persone, con età compresa tra i 20 e i 30 anni, tutte di origine campana per truffa, riciclaggio e ricettazione.

Le indagini partite dopo la denuncia di un cittadino hanno ricostruito il modus operandi della frode. In sostanza la truffa consisteva nel proporsi come operatori di una compagnia assicurativa proponendo tariffe estremamente vantaggiose e facendosi versare somme di denaro per l’attivazione di contratti assicurativi rca inesistenti.

Gli accertamenti hanno consentito di verificare il giro di prestanomi e passaggi di somme da una postepay all’altra, frutto dell’attività illecita. Al momento è di oltre 11mila euro la somma totale ottenuta per diversi finti contratti assicurativi proposti anche in altre parti della penisola.

(Visited 1.230 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!