Caos in aeroporto a Olbia, decine di passeggeri bloccati senza certificazione

La situazione dentro l’aeroporto di Olbia.

Bloccati dentro l’aeroporto di Olbia per presentare l’autocertifcazione Covid ai controlli. In tantissimi sono rimasti in fila nell’aerostazione, ieri sera, dopo essere arrivati con il volo da Roma delle 22,45 per il controllo dei documenti necessari all’ingresso in Sardegna, come previsto dalle disposizioni regionali. Chi non lo aveva veniva invitato dalle forze dell’ordine a compilarlo e non veniva fatto passare.

Non sono mancati momenti di tensione all’interno della zona arrivi. A documentare la situazione anche l’onorevole dei 5 Stelle Mara Lapia. Nello sconcerto generale qualcuno ha minacciato di chiamare i carabinieri. Ancora più sconvolti sono stati i turisti stranieri, che non capivano cosa stesse accadendo.

Nemmeno quando è arrivato il comandante di Alitalia la situazione è migliorata. Nell’ordinanza si legge che le compagnie avrebbero potuto fornire i moduli per l’ingresso nell’isola. Ma il comandante ha cercato di spiegare ai passeggeri che loro non avevano a disposizione quel documento perchè la Regione non li aveva forniti. Un clima di tensione e di straniamento a cui si è posto fine solo a tarda serata.

(Visited 3.633 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!