Bandiere Blu, è polemica: la Gallura ne perde tre

La Gallura perde le Bandiere Blu.

Crescono le Bandiere Blu 2019 in Sardegna rilasciate dal FEE, Foundation for Environmental Education, ai Comuni e agli arenili che dimostrano di avere non solo acqua di balneazione eccellenti, ma anche servizi di qualità.  Viene premiata anche una forte attenzione verso la sostenibilità ambientale.

Llocalità sarde insignite con la Bandiera blu salgono da 13 a 14, grazie ad una nuova entrata di Sant’Antioco. Ma la Gallura con il Comune di La Maddalena e Palau perdono le Bandiere blu.

La Gallura ottiene i riconoscimenti per Badesi con Li Junchi, Li Mindi e Lu Stangioni, Pirrotto Li Frati e Baia delle Mimose. Trinità d’Agultu e Vignola con La Marinedda, Spiaggia Lunga Isola Rossa. Santa Teresa Gallura con Rena Ponente, Rena Bianca, Zia Culumba, La Taltana a Santa Reparata. Isola di La Maddalena con Bassa Trinita, Monti D‘a Rena, Tegge, Spalmatore, Porto Lungo, Caprera Due Mari, Caprera Relitto ma perde Cala Gavetta. Mentre Palau  perde le spiagge del litorale fronte Stagno Saline con l’Isuledda a Porto Pollo e La Sciumara; rimane la bandiera blu a Palau Vecchio e L’Isolotto.

Una grande perdita per il Comune di La Maddalena e Palau. Perdere una bandiera significa che in quella spiaggia manca qualcosa e ora spetta alle amministrazioni capire e impegnarsi per il prossimo anno.

(Visited 890 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!