Black out sulla nave da Olbia: l’Adiconsum chiede il risarcimento per i passeggeri

L’Adiconsum interviene sul black out alla nave Moby.

Adiconsum Sardegna si attiva in favore dei 558 passeggeri del traghetto Moby Drea in viaggio da Olbia a Genova, che nella notte tra sabato e domenica ha subito un black out tecnico.

“I viaggiatori presenti sulla nave hanno diritto ad un indennizzo per lo stress, la paura e i disagi subiti – spiega il presidente Giorgio Vargiu – Per circa tre ore e mezza i passeggeri, secondo le testimonianze emerse oggi, sarebbero rimasti al buio, con la nave ferma in mezzo al mare al largo di Aleria. Una situazione che ha creato panico a bordo ed evidenti disagi per i viaggiatori, che ora devono essere risarciti per il trauma subito”.

“Chiediamo alla compagnia di navigazione di aprire un tavolo di confronto con le associazioni dei consumatori per studiare le più adeguate forme di indennizzo in favore dei passeggeri coinvolti nel black out e, qualora i diritti degli utenti fossero negati, siamo pronti ad offrire assistenza ai viaggiatori della Moby Drea ai fini delle dovute azioni risarcitorie” – conclude il presidente di Adiconsum Sardegna, Giorgio Vargiu.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura