Turisti Usa pazzi per la Gallura: quattro paesi scelti per comprare casa

Dove vorrebbero comprare casa in Gallura.

Avere una casa in Gallura è sempre stato il sogno di tutti. Un desiderio che sta crescendo negli ultimi anni, soprattutto da parte degli stranieri. Secondo una ricerca fornita da Gate-away.com, azienda specializzata nel settore immobiliare, almeno cinque comuni del territorio hanno conquistato le preferenze degli esteri.

Sono soprattutto gli americani degli Stati Uniti a essersi innamorati della Gallura e del Sassarese e la richiesta di abitazioni dall’estero ha registrato una crescita del 29,4%. Il boom maggiore è stato riscontrato nella provincia di Sassari, con un 101,3% di incremento rispetto a gennaio dello scorso anno. Con il 77% delle richieste, la provincia è al primo posto e i comuni più desiderati dove comprare la propria casa dei sogno sono La Maddalena, Badesi, Trinità d’Agultu, Vignola e Budoni.

Seguono il Sud Sardegna con il 10,35% e la provincia di Cagliari con il 5%. Nel Sassarese la crescita più alta si registra a Castelsardo: più 180% le richieste degli stranieri. Dopo gli Stati Uniti (23% sul totale), le nazionalità che sognano la Gallura sono: Germania (18,8%), Regno Unito (8.42%), Francia (6.59%). Crescono le domande dalla Spagna, con +211% di crescita rispetto al 2021.

Gli stranieri sognano una villa nel 35.61% dei casi e un appartamento (20.06% del totale). Seguono tra le richiesta anche la villetta a schiera ( 10.68%). Sono soprattutto le case nuove ad attirare gli stranieri (43.09%) oppure ristrutturata (46.69%). La dimora dei loro sogni ha un giardino (70,23%), non ha una piscina (66%) ed è senza il terreno (84%).

Le richieste maggiori sono di case più economiche.

Le case più richieste nel 38.78% dei casi hanno un costo di 100-250 mila euro, mentre nel 22.75% sui 250-500. Le altre fasce di prezzo nel 20.49% dei casi sono tra i 0-100 mila euro, mentre il 9.18% di oltre 1 milione di euro, seguita dal 8.8% dei casi tra i 500-1milione di euro. “Questi dati del 2022 confermano ancora una volta l’omogeneità delle richieste da parte degli utenti stranieri – spiega Simone Rossi, co-fondatore di Gate-away.com – Come sempre si registrano delle sorprese sul fronte dei Comuni ma la tendenza dei cittadini esteri è quella di cercare casa in ogni parte della nostra bella Italia; un’opportunità molto interessante per chi deve vendere casa da privato o per chi gestisce un’agenzia immobiliare”

Condividi l'articolo