Centro estivo alla coop dell’inchiesta per i maltrattamenti all’asilo: polemica ad Arzachena

Affidato il servizio per il centro estivo.

E’ polemica ad Arzachena per l’aggiudicazione del centro estivo di Abbiadori. L’affidamento infatti è stato aggiudicato alla Cooperativa Progresso, finita nell’inchiesta per i presunti maltrattamenti subiti nell’asilo comunale.

Le indagini erano iniziate a seguito di alcune denunce dei genitori, considerando anche la tenerissima età dei bambini, i carabinieri si erano attivati immediatamente. Fondamentale anche un video dove si vedono bambini strattonati e sgridati con veemenza e imboccati con la forza. Nell’inchiesta è finita un‘educatrice considerata l’esecutrice materiale dei maltrattamenti, mentre la titolare è accusata di mancato controllo. In seguito alla vicenda il Comune di Arzachena aveva revocato l’incarico.

Ora lo stesso Comune ha affidato un nuovo servizio alla cooperativa e, nonostante i dubbi sollevati dagli altri partecipanti, l’amministrazione comunale ha confermato la sua decisione. Ma il progetto della cooperativa ha ottenuto il punteggio maggiore e nonostante l’inchiesta gode ancora dei requisiti previsti dalla gara.

(Visited 356 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!